Cerca nel sito

 

Widgets Magazine Widgets Magazine

Lago di Tramonti o di Redona

di Giorgio De Zorzi

Il Lago di Tramonti o di Redona si trova in Val Tramontina, tra i comuni di Tramonti di Sorpa e di Sotto, in provincia di Pordenone.

Si tratta di un lago artificiale creato nel 1952 dalla SAICI per creare una centrale idroelettrica, al fine di soddisfare le esigenze energetiche del polo industriale di Torviscosa. Fu ottenuto sbarrando il Torrente Meduna, con la costruzione di una diga presso la località di Redona, dopo il ponte Racli.

Il lago di Tramonti (Foto da Wikipedia)

La creazione del lago di Tramonti costrinse gli abitanti ad abbandonare i vecchi borghi di Movada, Fleur e Redona Vecchia, che vennero sommersi dalle acque. Nei periodi di secca le vecchie case riemergono, creando immagini molto suggestive.

Il lago di Tramonti col borgo sommerso di Movada (Foto da Wikipedia)

La diga del lago di Tramonti è a cupola ed è alta 50,6 m. La superficie è di 1,6 kmq e l’acqua nell’invaso raggiunge l’altezza massima di 313 m. La profondità massima del lago è di 70,25 m e raccoglie una massa d’acqua di 25 milioni di metri cubi.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia di AFIP P.I. 02319940306 - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project