Cerca nel sito

 

Widgets Magazine Widgets Magazine
Home > Comuni > Comuni > Muggia (TS) > Arte e Cultura > Monumenti, Chiese e Palazzi > Basilica di Santa Maria Assunta

Muggia - Basilica Santuario di Santa Maria Assunta

di Giorgio De Zorzi

La Basilica Santuario di Santa Maria Assunta si trova a Muggia Vecchia, località del comune di Muggia in provincia di Trieste.

Fin dall’alto medioevo, ma probabilmente già prima, su questo colle esisteva un edificio sacro. Vi sorse attorno una borgata detta Monticula o Castrum Muglae.

Vi era certamente una chiesa precedente alla data di costruzione dell’attuale basilica, avvenuta nel 1203 con intitolazione all’Assunta. E molto probabilmente quella era la chiesa matrice della zona.

Elementi architettonici ancora presenti nella chiesa attuale risalgono al VII-IX secolo (plutei recinto presbiterale). Tra il X e il XI secolo viene collocato invece l’ambone circolare.

Basilica di S. Maria Assunta (Foto Tiesse di Wikipedia)

La Basilica di Santa Maria Assunta fu sottoposta ad un generale restauro tra il XII e il XIII, periodo in cui si costruì anche il campanile. L’attuale basilica risulta officiata sin dal 1278 da un capitolo di canonici e la chiesa nei documenti viene definita insigne.

L’antico nucleo urbano di Muggia, in cui si trovava la basilica, venne distrutto nel 1353 dalle milizie della vicina Trieste, per lotte legate al controllo delle saline. In passato gli storici attribuivano invece la distruzione ai genovesi guidati da Pagano Doria. Gli abitanti ricostruirono le loro case nel fortificato borgo Lauro, nucleo originario dell’attuale Muggia, sorto sul mare grazie ad un insediamento di genti venete, reso possibile, probabilmente, anche per l’attenuato pericolo dei pirati dalmati. Solo la basilica sopravvisse nel luogo originario.

La basilica di Santa Maria Assunta continuò ad essere frequentata e venerata nel tempo, sino ai secoli recenti quando divenne santuario di devozione mariana e meta di pellegrinaggi. Dal 15 agosto 1982 è sede di una nuova parrocchia scorporata da quella dei Ss. Giovanni e Paolo di Muggia. Ha ottenuto il riconoscimento civile il 15 novembre del 1986.

Lo stile architettonico è preromanico, tipico di tutta la zona delle coste istriane. La facciata è a due spioventi, terminante con un campaniletto a vela. È preceduta dalla torre campanaria, addossata alla facciata e da un portico a spioventi. La pianta è rettangolare.

L’interno della Basilica di Santa Maria Assunta è diviso a tre navate divise da due file di quattro pilastri con arco. La navata centrale misura in larghezza m 4,55, mentre le due laterali m 2,70. Le navate laterali terminano con due cappelle con volta a botte. L’abside della navata centrale termina con un presbiterio con plutei e un’abside più recente, rifatta nel secolo scorso. Qui una statua lignea della Vergine incoronata con Bambino, molto venerata. L’altare è in pietra di Aurisina e risale agli anni ’60 del Novecento, sostitutivo di uno ligneo barocco.

Le decorazioni dell’interno vedono nella navata centrale affreschi del XIV e XV secolo, che trovano collegamenti con quelli dell’absidiola di San Giusto a Trieste. I soggetti sono gli evangelisti, la Vergine Maria (dormitio Virginis), un San Cristoforo.

Oggi la Basilica di Santa Maria Assunta si trova all’interno del Parco Archeologico di Muggia Vecchia.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia di AFIP P.I. 02319940306 - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project