Cerca nel sito

 

Schede di approfondimento

Povoletto (UD)

Storia di Povoletto

Il toponimo Povoletto, comune in provincia di Udine, deriva dal collettivo in -etu del latino populus “pioppo”.
La località viene nominata, per la prima volta, in un documento del 1234 ma, come per altri paesi della zona, le sue origini risalgono al periodo intorno al 1000. Più antica è la località di Salt, il cui toponimo deriva dal latino salto “bosco”.

Esso viene nominato nel 888 ma già prima i nobili Efro, Anto e Marco, ricchi signori di famiglia longobarda abitanti a Cividale, nel 762 si ritirarono dal mondo facendosi monaci e con i loro beni fondarono dei conventi, uno quello di Sesto al Reghena e l’altro a Salt che allora si chiamava Salto, che lo eressero per la madre Piltrude ed altre monache Benedettine.

Alcuni anni dopo, il convento divenuto malsicuro per i colpi di mano dei briganti, fu abbandonato dalla Benedettine, che passarono a Cividale nel sicuro Monastero di S. Maria in Valle, già esistente da anni, portando con loro i relativi beni.

Le vicissitudini storiche della zona sono identificabili con quelle di Udine ed altri comuni viciniori.

 

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project