Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Ampezzo (UD) > Storia > La Pieve di Ampezzo

 

Ampezzo - Storia della Pieve

Per qualche tempo, anche Ampezzo, comune in provincia di Udine, venne considerata come pieve, dato che compare nell’elenco di tassazione del Patriarca Bertoldo di Merania del 1247.

Essa viene menzionata per circa un secolo. Ciò fu dovuto alla delibera della “vicinia” di Ampezzo che desiderava l’indipendenza plebanale. Ma il progetto pare che non andò a buon fine, dato che più tardi risulta dipendente dalla pieve di Socchieve.

Nel 1642 venne costituita come parrocchia e quindi divenne indipendente. In seguito alla rinuncia del giurispatronato dei capifamiglia, il “Breve Apostolico" di Papa Pio XI del 26-1-1931 ha concesso all’arciprete “pro tempore” il titolo di Monsignore e i privilegi dei Cappellani di Sua Santità.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

<<< Torna alla storia di Ampezzo

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project