Cerca nel sito

 

 

 

 

Monfalcone - Chiesa di San Nicol˛

La chiesa di San Nicolò si trova in località Aris San Polo del comune di Monfalcone, in provincia di Gorizia. Già nel XV secolo risulta qui attiva una confraternita dedicata a questo santo, cosa che autorizza a pensare che ci fosse già un edificio sacro, che dovrebbe essere stato demolito intorno al 1650.

Iniziati i lavori della nuova chiesa, l’attuale, questa fu terminata verso il 1660 anche se consacrata solo il 28 agosto 1686, con una cerimonia officiata dal vescovo di Cittanova d'Istria Nìcolò Gabrielli. Presso la chiesa sorgeva anche un cimitero. Venne danneggiata dalla I Guerra Mondiale e restaurata nel 1920-21.

La chiesa è disposta in un’unica navata, con presbiterio rialzato. Sopra l’ingresso si trova la cantoria, realizzata recentemente (1942). Al suo interno conserva un altare ligneo intagliato e dorato del secolo XVII, opera di autore ignoto ed assai interessante, che un recente restauro ha riportato nella sua sfolgorante magnificenza.

L’altare si compone di una parte inferiore divisa in tre nicchie, separate da grosse colonne scanalate che contengono delle statue, con al centro San Nicolò e ai lati i Ss. Giovanni Battista e Cristoforo. Nel piano superiore, in nicchie più piccole il Padre Eterno benedicente e le figure dell'Annunciazione.

Nell'arco trionfale della chiesa di San Nicolò e nel presbiterio troviamo dipinti di Giovanni Bartoli e Rodolfo Zernetti che raffigurano scene del Peccato originale e Redenzione, dipinte all’epoca della Seconda Guerra Mondiale.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project