Cerca nel sito

 

 

 

 

Meduno - Chiesetta di San Martino

La chiesetta di San Martino si trova a Meduno, comune in provincia di Pordenone e sorge lungo la strada comunale che dal capoluogo conduce sul Monte Valinis.

Di origine medievale, sembra sia stata costruita dopo il castello che si trovava poco vicino e citato per la prima volta in un documento del 1136. Probabilmente la chiesa nacque in seguito allo sviluppo dell’abitato legato al maniero.

Nel Settecento vennero fatti alcuni lavori di ampliemento, durante i quali fu aggiunto il campanile a vela sopra la facciata. Nel 2001 sono stati eseguiti dei lavori di restauro e di consolidamento antisismico che hanno recuperato l’intero bene che versava in condizioni di quasi abbandono.

La chiesetta di San Martino si presenta con le linee romaniche originali, ad aula unica con pianta rettangolare e copertura a capanna con travi a vista, sorretta da cinque capriate.

La chiesetta di San Martino conserva all’interno un bel affresco del 1517, opera di Pietro da San Vito (oltre allo stemma si legge: 1517 ad 17 zugno zp da s vido fecit) , raffigurante la Madonna con Bambino che ha alla sua destra San Martino che taglia il mantello e alla sua sinistra Sant’Antonio abate e San Leonardo. L’affresco è inquadrato in una struttura con le colonne laterali decorate con elementi floreali e con la parte superiore che mostra tre testine di angeli.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project