Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Meduno (PN) > Arte e Cultura > Monumenti, Chiese e Palazzi > Chiesa di Santa Maria Maggiore

 

Meduno - Chiesa di Santa Maria Maggiore

La Chiesa di Santa Maria Maggiore si trova a Meduno, comune in provincia di Pordenone. Costruita nel 1830-34, ha l’interno che si sviluppa in linee neoclassiche, costituendo un complesso imponente e armonico.

Nel terremoto del 1976 ha perso purtroppo la maggior parte degli affreschi di Giovanni Carlo Bevilacqua eseguiti nel 1838, dipingendo l’Ascensione della Vergine (l’opera di maggior impegno) e, in monocromo, la Dormitio Virginis e il Patrocinio della Madonna, che dimostravano la validità di questo esimio artista neoclassico e decoravano il soffitto della navata. Oggi di quest’opera sono rimasti solo alcuni lacerti.

Conserva una pregevole pala del 1744 di Giambattista Piazzetta che raffigura la Madonna con Bambino che appare ai Ss. Urbano, Gottardo, Filippo e Giacomo maggiore. Interessante anche un’acquasantiera della fine del XV secolo e un fonte battesimale del Pilacorte, seguito nel 1485.

L’altar maggiore della Chiesa di Santa Maria Maggiore è di Giovanni Trognon (1741) e abbellito con statue di Giuseppe Bernardi-Torretti, eseguite nel periodo 1739-45. In cima all’altare ci sono Angeli e figure allegoriche, mentre ai lati sono presenti i Ss. Michele e Pietro.

Anche le statue che adornano l’altare del Rosario, opera degli altaristi Antonini ed Elia (1882), sono dello stesso autore con Madonna con Bambino, S. Domenico e Santa Caterina, Fede e Speranza.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project