Cerca nel sito

 

 

 

 

Villesse - Chiesa di San Michele

La chiesa di San Michele sorge nel capoluogo del comune di Villesse, in provincia di Gorizia, presso il Cimitero. Il nucleo originario pare che sia molto antico e risalga all’epoca longobarda. L’intitolazione, vista la devozione

Venne edificato un luogo sacro in una zona che in epoca romana doveva essere utilizzata in qualche maniera. Una leggenda dice che qui vi era una torre di guardia in cui c’erano dei “vigiles”, termine che starebbe anche alla base del nome di Villesse. Lo stemma del comune supporterebbe questo racconto.

La chiesa di San Michele è stata recentemente restaurata e consolidata. L’interno ha una pianta ad aula unica con copertura a capriate. Conserva un’acquasantiera del secolo XVI e l’altare maggiore in marmo della seconda metà del secolo XVIII.

Interessante la Madonna col Bambino, di legno dipinto databile al XVI secolo, posta in cima all’altar maggiore. I due altari laterali sono della fine del Settecento: hanno la mensa a forma di parallelepipedo posto su zoccolo, in marmo con specchiature in marmo chiaro: rosso di Verona, giallo di Siena e rosso di Francia.

Una cripta posta presso l’ingresso della chiesa, accoglie dei resti di soldati della Prima Guerra Mondiale.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project