Cerca nel sito

 

 

 

 

Venzone - Le Mura di Venzone

Venzone, comune in provincia di Udine, è l'unica città medievale fortificata, del Friuli del Duecento, ancora con le mura intatte. La cerchia muraria ha un perimetro esagonale che misura 1300 metri. La costruzione delle mura iniziò nel 1258 da Glizoio figlio di Duringo di Mels. Fu completata successivamente in due fasi: nel secolo XIV e nel secolo XV.

Esistevano sedici torri quadrangolari con ingresso da una scala retrattile di legno, collegate da un cammino di ronda. Tra le porte, meglio conservata è la Porta San Genesio (1309), in fondo a Via Roma, con ingresso ad arco ogivale: era dotata di ponte levatoto sopra il fossato. Questa è l’unica porta della cinta muraria rimasta integra nel tempo. Fu immortalata nel celebre film La Grande Guerra (1959) di Mario Monicelli, in una scena in cui i soldati italiani si avvicinano al fronte.

Porta di Sotto, da cui inizia Via Roma, fu ricostruita nel 1835, al posto di una precedente del trecento, con un ampio arco a tutto sesto. Porta di Sopra, di cui si conservano parte delle strutture murarie originali, si trova in fondo a Via Mistruzzi. Porta San Giovanni, aperta lungo la cinta muraria nel 1920.

La cinta muraria di Venzone fu gravemente danneggiata dal terremoto del maggio 1976. Tra dubbi e polemiche del momento, se valesse la pena ripristinarle, furono oggetto di un paziente restauro, con il riutilizzo di gran parte delle pietre originali.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project