Cerca nel sito

 

 

 

Home > La Regione > I Vini del Friuli Venezia Giulia > D.O.C. Colli Orientali del Friuli

 

D.O.C. Colli Orientali del Friuli

Doc_colli_orientali_del_friuli.jpg

La D.O.C. Colli Orientali del Friuli si trova sulla fascia collinare della Provincia di Udine, a ridosso del confine con la Repubblica di Slovenia. Le colline di questa zona, che si affacciano sulla pianura friulana e precedono le prealpi Giulie sono composte da marne e arenarie alternate.

Con le Alpi a ripararle dalle correnti fredde e l’Adriatico che mitiga il clima, diventano una zona ideale per la coltivazione della vite. Sono presenti dei microclimi diversificati che rappresentano anche gli ultimi lembi a nord che consentono la coltivazione dell’ulivo.

La zona è delimitata a nord dal Monte Bernadia e a sud dal fiume Judrio, che costituisce anche il confine con la provincia di Gorizia. I comuni interessati sono: Attimis, Buttrio, Cividale del Friuli, Corno di Rosazzo, Faedis, Manzano, Nimis, Povoletto, Premariacco, Prepotto, San Giovanni al Natisone, San Pietro al Natisone, Tarcento, Torreano, Tricesimo.

In un territorio in cui ci sono ancora ampie aree boschive, la superficie vitata è rappresentata da circa 2300 ettari, con un centinaio di aziente vitivinicole, per una produzione di vini doc che si aggira sugli 80 mila ettolitri.

Nella D.O.C. esistono attualmente tre “cru” (sottozone) particolarmente prestigiose: Ramandolo nel comune di Nimis, Cialla nel comune di Prepotto e Rosazzo.

colli_orientali_piantina.jpg

Consorzio Tutela Vini Colli Orientali del Friuli e Ramandolo

C/O Villa Nachini Cabassi
Piazza XXVII Maggio, 23
33040 Corno di Rosazzo (UD)
Tel. +39 0432 730129

info@colliorientali.com 

www.colliorientali.com 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project