Cerca nel sito

 

 

 

 

Trivignano Udinese - Chiesa di San Teodoro

La chiesa di San Teodoro è una parrocchiale che si trova a Trivignano Udinese, comune in provincia di Udine. Antica è l’origine della pieve, perché sin dai primi secoli della diffusione del cristianesimo già nella campagna di Clauiano esisteva le chiesetta di S. Marco, posta sulla strada che da Aquileia conduceva a Cividale. Essa serviva da parrocchiale ai nove villaggi della zona Clauiano, Trivignano, Melarolo, Merlana, Medeuzza, Viscone, Chiopris, Nogaredo e Glaunicco.

Con l’aumento della popolazione la chiesa era diventata insufficiente e venne costruita una nuova, a Trivignano, trasferendo anche la sede della pieve. In quest’occasione si separò la villa di Nogaredo. È probabile che tutto il territorio appartenesse alla pieve di Aiello e si sia staccato all’epoca della riorganizzazione territoriale ed ecclesiastica in concomitanza del formarsi dello stato Patriarcale.

L’attuale chiesa di San Teodoro fu costruita nel 1638 e presenta un portale in pietra del 1639. Venne consacrata nel 1663. L’interno è ad un’unica navata che presenta sul soffitto una Assunzione della Vergine (1738) di Domenico Molinari. Il soffitto del coro fu affrescato nel 1938 da Carlo Zorzi con Apostoli e Trinità.

Nel maestoso altare maggiore si trova la pala di Fulvio Griffoni dedicata a San Teodoro (1661). Nel secondo altare a destra Giacomo Secante ha dipinto alla fine sec. XVI la pala dell’altare delle reliquie, raffigurante la Madonna con Bambino e i Ss. Giacomo, Girolamo e Nicolò.

Nel primo altare a sinistra statua di marmo della Madonna del Rosario probabilmente di Enrico Merengo. Ottimi i lavori d’intaglio di Matteo Deganutti nel coro e nella sacristia (sec. XVIII).

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project