Cerca nel sito

 

 

 

 

Duino-Aurisina - Il Sentiero Rilke

Il Sentiero Rilke a Duino-AurisinaIl sentiero Rilke è uno dei percorsi più suggestivi della regione. Snodandosi sulle falesie del comune di Duino, in comune di Duino-Aurisina (Devin – Nabre×ina) in provincia di Trieste, offre scorci e panorami sul mare di grande bellezza.

Il sentiero Rilke parte dal piazzale dell'AIAT di Sistiana, che si trova lungo la S.S. 14, presso il bivio per Sistiana Mare. Da qui lungo il ciglio delle scogliere, adeguatamente protetto da una recinzione in legno, il comodo sentiero conduce, addentrandosi in alcuni tratti dentro la pineta, fino alla baia di Duino, da dove si può ammirare il bel castello dei Torre-Tasso (Thurn und Taxis). Il sentiero giunge fino alla recinzione del parco di quest'ultimo. La sua lunghezza è di circa 1700 metri e si trova da un'altezza di circa 60 metri dal mare.

Il sentiero Rilke, si trova in quello che viene chiamato un "biotopo" ovvero un luogo dalla flora e fauna particolare. Qui, infatti, si incontrano la macchia mediterranea e gli ambienti naturali del Carso, legati all'Europa Centro-Orientale. Ecco quindi che si incontrano il Leccio e l'Olivo selvatico, affiancati dalla Quercia. Frequente è anche il fiore Centaurea forzuta. Tra gli uccelli di questa zona, possiamo vedere il Falcho Pellegrino, il Corvo Imperiale, specie rarissima, lo Sparviero, oltre che ai Piccioni selvatici, i Rondoni e, chiaramente, i Gabbiani.

Oltre ai numerosi panorami sull'orizzonte, che in una giornata tersa consentono di spaziare dalle Alpi alla laguna di Grado, camminando sul ciglio delle scogliere, si possono ammirare tutti loro anfratti e strapiombi. Sono stati costruiti lungo il percorso quattro belvederi, che permettono di sporgersi ancora di più. Sono presenti anche delle postazioni di difesa costiera della Seconda Guerra Mondiale, in particolare quella di quota 86, che consentono una vista magnifica.

Reiner Maria RilkeIl sentiero Rilke, originariamente chiamato Passeggiata Duinese, è stato intitolato a Reiner Maria Rilke, il famoso poeta austriaco che fu ospite al castello di Duino della principessa Marie von Thurn und Taxis-Hohenlohe, della Torre e Tasso in italiano, tra il 1911 e il 1912. Qui compose le sue "Elegie Duinesi" (Duineser Elegien) iniziate durante il soggiorno e pubblicate nel 1923.

Il Castello di Duino oggi ospita il Collegio del Mondo Unito, che accoglie studenti provenienti dalle più svariate parti del mondo ed è anche la residenza della famiglia della Torre e Tasso. Fu il Principe Raimondo della Torre e Tasso che concesse l’usufrutto trentennale da parte dell’amministrazione locare ad un canone simbolico di 1000 lire annue.

Il 15 aprile 2013, alla scadenza della convenzione, il figlio Carlo Alessandro, attuale proprietario, ha chiuso l’accesso al sentiero, che adesso è al centro di un contenzioso legale con il comune.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

 

 

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project