Cerca nel sito

 

 

 

 

Cassacco - Il Castello

Nel territorio del comune di Cassacco in provincia di Udine, passava la via Julia Augusta che collegava Aquileia con il Norico. Già in epoca romana ci doveva essere un fortilizio romano, sulle cui fondamenta venne poi eretto il castello che attualmente vediamo e che domina l’abitato.

Sicuramente la parte più antica è quella che oggi è la torre Sud. Il maniero nasce probabilmente dopo il 1254 quando Leonardo di Montegnacco riceve in feudo dal Patriarca di Aquileia la zona, anche se poi passò in diverse mani.

Cassacco-Castello-2.jpg

Nei secoli XIII e XIV il Castello di Cassacco fu di proprietà dei Legio, poi dei Della Torre e dal 1388 dei Savorgnan della Bandiera. Nel 1466, infine, passò di proprietà definitivamente alla famiglia Di Montegnacco fino al 1947. Verso la metà del Quattrocento il castello si sviluppa e prende l’aspetto attuale: simmetrico con due torri adiacenti al corpo centrale e portico sul cortile.

Successivamente al Castello di Cassacco vennero addossate altre costruzioni posteriori. Esistono ancora ben conservati i resti delle mura che consentivano la ronda intorno al castello. Cosa insolita per il Friuli, questo castello non fu mai assediato o distrutto. Gravemente lesionato nel terremoto del 1976 è stato recentemente restaurato. Presenti alcuni reperti lapidei di epoca romana portati da Aquileia nel XVI secolo.

Immediatamente esterna al perimetro del castello di Cassacco si trova la chiesa dell’Assunta coeva al castello e ampliata nel XVIII secolo. Il complesso del castello, privato e visitabile su appuntamento, è inserito nell’itinerario turistico denominato “Strada dei Castelli e dei Sapori nel Friuli Collinare”.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project