Cerca nel sito

 

 

 

 

Marano Lagunare - Piazza Vittorio Emanuele

Piazza Vittorio Emanuele si trova nel centro di Marano Lagunare, comune in provincia di Udine. Intitolata a re Vittorio Emanuele II, presenta delle caratteristiche tipicamente veneziane, con le suggestive calli che da qui partono per innervarsi tra le case.

Da sempre luogo di incontro e dello svolgimento della vita sociale e civile, troviamo ancora i segni dell’amministrazione patriarchina e veneziana. Sulla piazza infatti si affaccia la Torre Patriarcale, di cui si hanno notizie certe dal XV secolo, anche se sembra che a Marano ci fosse una torre d’avvistamento sin dal XI secolo, anche se non ci è dato sapere se sia la stessa.

Nata per scopi liturgici la torre fu adibita ad osservatorio della fortezza e nel XVI secolo a carcere. Essa ha stemmi e busti dei Provveditori veneti, che assieme ad altri busti e statue murati negli edifici che circondano la piazza costituiscono un'antologia storica. Tra queste opere di bravi scultori del '600 citiamo quelle di Nicolò Gradenigo (1620), Pietro Bernardo Bembo (1660), Vincenzo Bragadino (1673) Bernardino Contareno (1677). La parte superiore, cella campanaria, fu rifatta nel 1911. La torre risultò gravemente danneggiata dal terremoto del 1976, cosa che costrinse ad un rifacimento della parte alta.

Sempre in piazza Vittorio Emanuele troviamo la Loggia Maranese, edificio in stile gotico veneziano, in bugnato di pietra d’Istria, che era il luogo di adunanza della comunità. Sopra aveva sede la casa comunale. Col tempo andò in rovina, crollando parzialmente nel Settecento. All’inizio del Novecento vennero demolite delle parti e ristrutturata come la vediamo oggi.

In ultimo troviamo il Palazzo dei Provveditori, che rappresentava la residenza dei governatori della fortezza. Oggi si possono qui acquistare qui dei souvenir.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project