Cerca nel sito

 

 

 

 

Forni di Sotto - Chiesa di S. Maria del Rosario

La chiesa di Santa Maria del Rosario si trova nel comune di Forni di Sotto, in provincia di Udine.

La pieve di Forni di Sotto è una delle undici antiche pievi della Carnia, sorte verso il Mille. Si sarebbe formata staccandosi dalla scomparsa pieve di Zucca (presso Invillino). Nel 778, con un documento, il duca del Friuli Tassilone (o Masseglio), confermò all'Abbazia di Sesto uno dei Forni, non è però presumibile che fosse già pieve, lo divenne più tardi.

Nel 1320 I Savorgnan assunsero la giurisdizione feudale dei due Forni (di Sopra e di Sotto), che conservarono per quasi cinque secoli: essi infatti vengono tuttora chiamati Forni Savorgnani e la circoscrizione ecclesiastica finì per coincidere con quella civile.

Già nel 1205 si disputava quale delle due chiese (di Sotto o di Sopra) dovesse ritenersi come matrice dell'altra. La contesa fatta di ricorsi e controricorsi ai patriarchi durò fino al 1512, quando fu regolata definitivamente assegnando a Forni di Sotto il titolo di pieve. Anticamente il titolo della pieve era Santa Maria, senza altre specificazioni, ma quello originario sembra sia stato San Lorenzo martire.

La chiesa eretta nel suo edificio originario, è forse risalente ai sec. XI-XII.

La costruzione attuale, invece, venne iniziata nel 1776 e terminata nel 1785 e consacrata nel 1790. Conservava opere egregie ma venne incendiata nella seconda guerra mondiale dalla truppe tedesche, il 26 maggio 1944. Venne ricostruita tra il 1950-55 e riconsacrata nel 1953.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project