Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Arba (PN) > Arte e Cultura > Monumenti, Chiese e Palazzi > Chiesa di San Michele Arcangelo

 

Arba - Chiesa di S. Michele Arcangelo

La chiesa parrocchialedi San Michele Arcangelo si trova in Via Vittorio Emanuele, 2 ad Arba, comune in provincia di Pordenone. Fu eretta in parrocchia tra il 1293 e il 1317. Dal 1517 al 1770 fu affidata ai Monaci di S. Maria Maggiore di Treviso.

Chiesa di San Michele Arcangelo ad Arba in provincia di Pordenone

Chiesa di San Michele Arcangelo (Foto www.comunearba.it)

Costruzione neoclassica attuale fu iniziata nel 1836 e consacrata nel 1857. Ci furono lavori di ampliamento nel 1861 e venne restaurata nel 1921.

A navata unica, la chiesa di San Michele Arcangelo conserva l’altare maggiore, opera del padovano, udinese di adozione, Giacomo Contiero (1751-57), ornato con le statue dei Ss. Raffaele e Michele. Nel paliotto, uno squisito bassorilievo con Angeli adoranti l’Eucaristia. Gli altari laterali sono due in stile barocco e due neoclassici (1891 e 1902).

Di autore ignoto tre pale d’altare, due appese all’arco trionfale con Madonna del Rosario e S. Giuseppe con il Bambino e angeli ed una vicino alla porta d’ingresso, a sinistra, con Crocifissione, Padre Eterno, Spirito Santo e Santi.

Presso il fonte battesimale del XVI secolo, un ricordo della vecchia chiesa. Nel soffitto della chiesa di San Michele Arcangelo si trova un grande affresco dipinto nel 1921 da Pietro Sopracasa, che raffigura “La caduta degli angeli ribelli”. Nei riquadri sono dipinti i Quattro Evangelisti.

Il pittore milanese Giuseppe Latel ha qui lasciato molte opere risalenti al 1930-40. Tra queste, nel coro: Natività, Ultima Cena, l’Immacolata; nell’aula: Ingresso in Gerusalemme e scene bibliche.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project