Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Pordenone > Storia di Pordenone > Le origini di Pordenone

 

Pordenone - Le origini di Pordenone

Il nome della città di Pordenone deriva da Castrum Portus Naonis, dove Naonis era l’antico nome del fiume Noncello che attraversa il territorio comunale. Per Naonis si è pensato ad una radice preromana ”nau” nel senso di nave.

Le sue origini devono essere ricercate nella località Torre, centro poco distante dalla città. Questo era probabilmente già abitato in epoca preistorica e protostorica e sicuramente in epoca romana. Era posto nei pressi della Via Postumia, che da Oderzo, aggirando la linea dei fontanili, arrivava al Quadruvium, l’attuale Codroipo, che si raccordava poi con la strada per il nord, la Julia Augusta.

Con le ricerche fatte dall’appassionato conte Giuseppe di Ragogna, oltre a numerosi reperti ritrovati furono individuate delle terme romane con pavimenti a mosaico di pasta vitrea, tubature di piombo, rivestimenti di marmo e alabastro. Si sono trovate inoltre tracce delle banchine del porto lunghe parecchi metri. Senza un porto fluviale, infatti, non poteva esistere, in qui tempi, una città come Torre.

Probabilmente questa si trovava sulle rive del fiume che scorreva prima del Noncello, originato dalla risorgive di Cordenòns. Si fa anche l’ipotesi che qui non ci fosse una città, ma una grande villa imperiale. Il nome latino non è stato ritrovato ed il luogo fu certamente distrutto da una delle molteplici invasioni barbariche. I sopravvissuti cercarono rifugio nelle piccole paludi circostanti, create dai fontanili.

In tempi post-imperiali e fino a tutto il medioevo il Friuli, e specie il Pordenonese era una enorme selva. Gli abitanti di Torre si stanziarono sulla sponda destra del Noncello, in un dosso alluvionale alto cique-sei metri che dava la possibilità di ripararsi dalle inondazioni del fiume, fondarono un villaggio isolato, fra l’attuale Duomo e il Castello. Questa popolazione, contrariamente ai Longobardi, che erano contadini e guerrieri, doveva essere rimasta legata alla navigazione e alla pesca, quindi questo risultava uno dei posti migliori della zona per stabilirsi.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

SUCCESSIVA>>

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project