Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Aquileia (UD) > Storia > Lo sviluppo urbano

 

Aquileia - Lo sviluppo urbano di Aquileia

Una decina di anni dopo gli abitanti di Aquileia, vista la situazione dei confini poco sicuri, chiesero a Roma che la colonia fosse rinforzata. Ciò fu fatto nel 169 a.C., quando arrivarono ad Aquileia 1500 famiglie di coloni. Questo nuovo afflusso portò la popolazione della colonia a circa 15.000 persone. Ancor’oggi molti nomi di paesi della pianura friulana risalgono questi antichi assegnatari latini.

AQUILEIA_romana_-_Sviluppo_Urbano.png

La colonia così rinforzata fu in grado di contribuire all’assoggettamento definitivo dei popoli circostanti. Nel 90 a.C. Aquileia ebbe la piena cittadinanza romana e fu iscritta alla tribù Velina. Venne trasformata in municipio e più tardi ebbe il titolo onorifico di colonia romana, conservando però il regime municipale. Fu resa più sicura cingendola di forti mura.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

<<< PRECEDENTE                                                                                            SEGUENTE >>>

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project