Cerca nel sito

 

Marano Lagunare (UD)

Marano Lagunare - Storia

Il nome deriva da un toponimo prediale in -anu da Marius ma potrebbe anche derivare dalla parola friulana maràn “piazzetta cinta da casupole e con una sola entrata o uscita” (Prati). Nell'alto medioevo era già un importante porto militare.

Qui si tenne nel 588 un capitolo promosso dal Metropolita Severo, durante lo scisma dei tre capitoli, che diede inizio al Patriarcato di Aquileia. La scelta di Marano indica una certa importanza.

Spesso fu coinvolta nelle lotte tra il Patriarcato, Venezia e i conti di Gorizia. Fu considerata sempre strategica da Venezia. Qui c'erano inoltre delle saline che rappresentavano un importante introito economico.

Nel Cinquecento fu coinvolta nella guerra contro la lega di Cambrai. Seguì poi le sorti di Venezia, passando nel 1797 sotto l'amministrazione austriaca. Nel 1866 si ricongiunse con tutto il Friuli, all'Italia. Oggi è un importante centro per la pesca.

 

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project