Cerca nel sito

 

Widgets Magazine Widgets Magazine
Home > Comuni > Comuni > Lauco (UD) > Turismo e Ambiente

Lauco - Escursioni e Passeggiate

Al Cuel di Nuvolae (m 640)

Tempo: min. 40.

Partendo da Lauco, poco dopo Esemon di Sopra si attraversa il Torrente Chiarsò e per una strada militare si sale alla cima. Si può scendere verso NO a una selletta (m 564) poco sotto il Cuel Tarond (m 622) e, con circa un’ora di cammino, raggiungere Raveo.

 

 

Alla Casera e Monte Avedrugno (m 1539)

Tempo: ore 4.15

Dalla Madonna di Raveo per mulattiera fra uno splendido panorama e verdi prati si giunge agli Stavoli Valdie. Quindi si piega a NO passando davanti a diverse Casere sino a che si giunge alla Casera Avedrugno (m 1518). Da qui brevemente si giunge alla cima, da dove si gode un bel panorama.

 

 

Al Col Gentile (m 2076)

Tempo: ore 6 circa

Dalla Casera Avredugno (vedi), proseguendo verso NO, si giunge al Col Gentile da dove si gode un vastissimo panorama sulle valli del Tagliamento, di Gordo, di Sauris, dalle Dolomiti alle Alpi Giulie.

 

 

Al Monte Falchia (m 1249)

Tempo: ore 3.30 circa

Si sale alla Madonna di Trava per una strada militare sino a sella Falchia (m 1108). Da qui, in pochi minuti, si giunge alla vetta da dove si gode un bel panorama. Per il prato del dossone in direzione NO o continuando per la carreggiabile, si va in circa 45 minuti ai splendidi piani prativi della sella Tarlessa.

 

 

Al Monte Arvenis (m 1968)

Tempo: ore 5

Dalla sella Tarlessa per i dossoni erbosi del Monte Suelis (m 1495) e Monte Cucasit (m 1531) una mulattiera conduce alla Malga di Claupa (m 1646) e brevemente alla vetta. Meravigliosa vista su quasi tutta la Carnia, sulle vicine Alpi e sulla pianura.

 

 

(Si consiglia di aggiornarsi sempre sullo stato dei sentieri e sull’efficienza delle attrezzature delle vie)

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia di AFIP P.I. 02319940306 - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project