Cerca nel sito

 

Widgets Magazine Widgets Magazine

Udine - Casa Agnola

Casa Agnola sorge nel comune di Udine in Via San Francesco, in corrispondenza dei civici che vanno dal 25 al 31. Questa casa fu progettata nel 1925 dall’architetto Ettore Gilberti per il committente Luigi Agnola, titolare delle delle “L. Agnola e C. Mercerie”. Lo stile ricorda il medievale toscano. La casa venne costruita dall’impresa G. Conini e figli.

Quando venne costruita, casa Agnola era circondata da giardino ed era un tipico villino anni Venti, sullo stile di quelli presenti in Via Girardini, che si affacciava sulla stretta Via del teatro vecchio chiusa verso sud da edifici posti in Via Rauscedo. Originariamente era un edificio assai più contenuto di quello attuale e l’ingresso era posto al civico 27.

Negli anni Trenta, in seguito alla riprogettazione di tutta l’area del Duomo, si decise l’allargamento della Via del Teatro Vecchio, che la strasformerà nell’attuale, che comincierà negli anni 1933-34 per terminare nel 1937. In questi anni verranno abbattute le case poste a sud, in Via Rauscedo, per collegarla con Via Gorghi. Poi verrà abbattuta la casa a destra della Purità, per allargare la via.

A seguito di queste modifiche, Casa Agnola si troverà affacciata direttamente sulla via. Il proprietario decise allora una trasformazione, curata sempre dal Gilberti, e nel 1934 l’edificio venne ingrandito con una parte destinata a magazzino con ampio sotterraneo verso Sud e un ingresso carraio verso Nord. La casa venne anche sopraelevata di un piano nella parte residenziale. Le nuove parti mantengono lo stile iniziale dell’edificio, con qualche citazione Liberty.

In seguito, con una ristrutturazione degli interni, Casa Agnola perderà la destinazione esclusivamente residenziale per acquisirne una mista.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia di AFIP P.I. 02319940306 - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project