Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Sacile (PN) > Arte e Cultura > Monumenti, Chiese e Palazzi > Chiesa di San Giovanni Battista

 

Sacile - Chiesa di San Giovanni Battista

La chiesa di San Giovanni Battista si trova in località San Giovanni del Tempio nel comune di Sacile, in provincia di Pordenone.

Il luogo fu, sin dall’epoca longobarda, deputato a lazzaretto per lebbrosi. Vi sorse poi castello chiamato San Leonardo del Camol, un ospedale del’ordine di San Giovanni Gerosolimitano e una chiesa. Poi subentrò l’ordine di Malta e in seguito la zona si chiamò di San Giovanni al Tempio, dipendente dal priorato di Venezia. Il nome “del Tempio” non rimanda, come alcuni pensavano, all’ordine templare, perché più tardo e non si ritrova prima del 1312.

Il luogo dove sorge la chiesa di San Giovanni Battista fu teatro di una battaglia tra Austriaci e Francesi il 16 aprile 1809 che portò alla rovina dell’ospedale e della chiesa. Solo più di un secolo dopo, nel 1922, fu eretta la nuova chiesa, nei pressi dell’antica. Il 15 maggio 1931 nacque la nuova parrocchia, separando il territorio da quella di San Nicolò, sempre di Sacile.

La chiesa si presenta con la facciata ripartita in tre parti da lesene e segue le navate interne. Il portale centrale con arco a tutto sesto è sormontato da una pentafora e da una bifora. Il timpano centrale si eleva rispetto al tetto.

All’interno della chiesa di San Giovanni Battista si trova una Via Crucis in legno, opera del 1975 dello scultore ertano Mauro Corona. 14 pannelli da 60x60 cm che l’artista realizzò in tre mesi su commissione del sacilese Renato Gaiotti, benefattore della chiesa.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project