Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Ampezzo (UD) > Turismo e Ambiente > Escursioni e Passeggiate ad Ampezzo

 

Ampezzo - Escursioni e Passeggiate

Anello Casera Nauleni - Bosco Colmajer

Anello del Monte Colmàjer

Anello Laucjt - Plan dai Cjavai

Ascensione al Monte Corno (o Cuàr) (m 1240)
Ore 2,15 - Sentiero alpino con qualche difficoltà.
Si segue la Statale verso Forni di Sotto per circa 1 ora, quindi sulla sinistra si devia in direzione sud per un sentiero che tra boschetti e prati sale (ore 1.45) alla cresta del Monte Pelòis (m 1119) e dopo circa 2 ore e mezza, alla cima del Monte Corno (m 1240).

 

Ascensione al Monte Nauleni (m 1790) e al Monte Colmàier (m 1858)
Ore 4.30 c. - Sentiero alpino con qualche difficoltà.
Per il Passo del Pura quindi per la C.ra Nauleni m 1646, poi alla selletta fra il Monte Colmàier m 1858 a sin. e al Monte Nauleni m 1790 a destra, alla cima (ore 4.30). Livello escursionistico.

 

Ascensione al Monte Sesìlis (m 1813)
Ore 5,30 - Livello escursionistico.
Dal Monte Colmàier per cresta in direzione N; bellissimo il panorama sui bacini del Tagliamento e del Lumiei.

 

Ascensione al Monte Tinisa (m 2120)
Ore 2.30 o 4.00 (secondo i sentieri). Sentiero alpino con qualche difficoltà.
Dalla C.ra Tintina m 1495 si può seguire tre sentieri diversi, si sale all’intaglio (m 1963) poco a ovest della cima. Alla vetta per facili rocce. Discesa dall’intaglio anordper il Passo del Pura.

 

Ascensione al Monte Veltri (m 2003)
Ore 5.30 - Livello escursionistico.
Per Oltris, allo Stavolo Pala (m 800), oppure per Voltri, allo Stavolo Diron si sale (ore 3) alla Forca di Pani m 1140 quindi si continua per la via proveniente da Enemonzo (v.). Discesa a Sàuris.

 

Ascensione al Monte Zampin (m 1445)
Ore 4.00 - Livello escursionistico.
Dalla Forca di Pani per sentiero (ore 2) fino agli Stavoli Nólia fra il Monte Nólia e la Monte Fréide, quindi a Nord-Ovest alla vetta (ore 4).

 

Escursione al Rifugio Tita Piaz (m 1417)
Sentirero CAI 237 - ore 2.00 – Livello turistico
Si esce da Ampezzo percorrendo la Strada Statale N. 52 Carnica, ed la km 38, m 822, si prende per il sentiero CAI 237 che porta alla Casa Vecchia m 941, a La Salina, e alla Malga del Pura (m 1480), quindi al Passo Pura (m 1428) (ore 2). Da qui in pochi minuti si scende al Rifugio Tita Piaz (m 1417).

 

Escursione dal Rifugio Tita Piaz al Ricovero Casera Nauleni (m 1641)
Sentiero CAI 238 - ore 0.40 – Livello escursionistico
Dal Rifugio Tita Piaz (m 1417) si segue il sentiero CAI 238 che porta al Ricovero Casera Nauleni - sempre aperto - incustodito

Sentiero de “La Salina”

Sentiero didattico del Bosco Flobia

Via normale al Monte Tinisa

 

Via normale alla cima est del M.Tinisa e traversata alla cima principale

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project