Cerca nel sito

 

 

 

 

Udine – Chiesa di Santa Maria degli Angeli

La chiesa di Santa Maria degli Angeli si trova in Via Baldasseria Media a Udine e fa parte della parrocchia di San Pio X. Fu eretta dagli abitanti di Baldasseria, borgo alle porte della città, nel 1831. La sua costruzione fu ritenuta necessaria per assistere alla messa senza doversi recare presso la chiesa del Carmine in Via Aquileia, che allora era la sede parrocchiale. Venne intitolata alla Madonna.

Qui fu trasportata e posta sull’altare un’icona dipinta su legno che prima era custodita in una cappella posta all’inizio di quella che era Via Palma (Stradòn di Palme), l’attuale Viale Palmanova. Questa cappella, eretta nel 1676, venne demolita nel 1810 dai Francesi. 

Nel 1873 ci fu un’epidemia di colera in città che colpì anche Baldasseria. I cittadini, cessato il pericolo, fecero voto di recitare un rosario presso la chiesa di Santa Maria degli Angeli e versare un obolo ogni terza domenica d’agosto. Fu redatto un documento conservato presso la chiesa e sottoscritto da 60 persone appartenenti alle famiglie di Baldasseria, nomi che ancora oggi si incontrano: Carlini, Franzolini, Marchiol, Plaino, Rizzi, Ridussi. Nacque anche la sagra, che ancora oggi si tiene presso la parrocchia.

Nel 1878 alla chiesa  venne restaurato il tetto che si era rovinato a causa di un cattivo legname usato per la copertura. Nel 1895 fu eretto il nuovo campanile di 17 m, che andava a sostituire quello posto sul tetto. La spesa fu finanziata per metà dalla famiglia Carlini.

Nel 1958 la chiesa di Santa Maria degli Angeli entrò a far parte dei beni della nuova parrocchia di San Pio X.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project