Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Pagnacco (UD) > Storia > Il castello di Pagnacco

 

Pagnacco - Il castello antico

In località Castellerio del comune di Pagnacco in provincia di Udine, in epoca preistorica vi sarebbe stato un castelliere. Qui venne poi eretto, sul cocuzzolo di un piccolo colle, un maniero.

Nel 1297 Federico di Corrado di Castellerio ricevette dal Patriarca Raimondo della Torre l’investitura dei feudi goduti dai suoi avi, che li avevano ottenuti con vari espedienti più o meno legali. Nel 1300, fu accolto nella nobiltà Udinese.

La famiglia ugualmente non desistette da un atteggiamento prepotente e provocatorio su varie questioni, che finì per stancare gli Udinesi, i quali allestirono una spedizione e conquistarono il castello nel 1333, cacciando gli abitatori. Questi però lo riebbero poco dopo.

Continuando nei loro soprusi, furono sostituiti da Corrado Bojani dell’illustre famiglia cividalese. Essi tuttavia non si dettero per vinti e volendo ancora spadroneggiare indussero gli Udinesi ad allearsi al Patriarca Nicolò I di Lussemburgo per sconfiggerli. Il castello fu distrutto nel 1352 e il materiale fu portato a Udine.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project