Cerca nel sito

 

 

 

 

Moruzzo - Il Tiglio di Moruzzo

Nella piazza di Moruzzo, capoluogo del comune in provincia di Udine, si trovava il famoso Tiglio, che divenne un po’ il simbolo del paese. Era posto all’ingresso del Castello ed era uno degli alberi più vecchi d'Italia. Si dice risalisse al tempo delle Crociate e viene già citato nel 1301 dal notaio pre Jacopo di Santa Margherita.

Il tiglio di Moruzzo, in diversi testi di botanica, è incluso negli elenchi degli alberi con oltre 500 anni di vita. Sotto i suoi rami si riuniva un tempo l’assemblea dei capi famiglia, per parlare per prendere decisioni comuni.

Purtroppo nel 2004 si giunse alla sofferta decisione di dover abbattere la pianta perché malata e ormai quasi morta. Venne sostituita da una pianta più giovane, mentre la corteccia è conservata in una teca, visibile dall’esterno, presso il municipio.

Altri grandi alberi erano presenti nel comune di Moruzzo, come la grande Farnia (Quercus Robur), cioè un tipo di quercia, presente nei casali Muris di Borgo Pegoraro, presso la strada che da Moruzzo conduce a Colloredo di Monte Albano. Purtroppo il fortissimo temporale del 13 ottobre 2014 ha abbattuto anche questo esemplare.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project