Cerca nel sito

 

 

 

Home > LocalitÓ > Comuni > Clauzetto (PN) > Arte e Cultura > Musei e Biblioteche > Museo della Grotta di Pradis

 

Clauzetto - Museo della Grotta di Pradis

Indirizzo: Via Giacomo Fabricio, 10

Città: 33090 Clauzetto (PN)

Tel.: +39 0427 80323 - cell. +39 366 1687906

www:  http://grottedipradis.it/

Mail:  cultura.comune.clauzetto@gmail.com  

Biglietto: http://grottedipradis.it/it/infomuseo.html 

Periodo di apertura: 21/4 – 28/9

Orario di apertura: http://grottedipradis.it/grotte-di-pradis/ 

Giorno di Chiusura: Mai

Tempo medio di visita: 1 ora

 

Il museo si trova a Pradis di Sotto località del Comune di Clauzetto in provincia di Pordenone. Già nel 1969 venne allestito un Museo nella ex scuola elementare, vicino alla chiesa, da parte del Comitato Culturale Pradis unito al Gruppo Speleologico Pradis. Col terremoto del 1976 i locali divennero inagibili e quindi venne chiuso. Fu nel 1987 che con il contributo della Regione si procedette alla costruzione di una nuova sede posta presso le grotte ed a disporre al suo interno il Museo, inaugurato poi il 14 luglio 2001.

Nel sito archeologico delle Grotte di Pradis che fu una stazione umana nel corso del Paleolitico medio e superiore, vari sono i reperti raccolti quali fossili, utensili di pietra lavorata e resti di animali, durante gli anni di attività archeologica cominciata neglia anni Settanta del secolo scorso dal prof. Giorgio Bartolomei dell’Università di Ferrara.

Il museo presenta l’ambiente della grotta frequentato dall’Uomo e dai vari animali. Oggi il direttore del Museo è il prof. Matteo Romandini, archeozoologo dell’Università di Ferrara e si sta procedendo ad una riorganizzazione dell’esposisione per inserire nuovi reperti. Le ricerche hanno avuto nuovo impulso, grazie anche a vari importanti ritrovamenti recenti, tra i quali, nella grotta del Rio Secco, di una falange d’aquila reale che l’uomo di Neanderthal utilizzava come monile. Di queste ce ne sono solo sei al mondo.

Tra gli elementi di maggior richiamo esposti vi è lo scheletro dell’Ursus Speleo vissuto 10 mila anni fa, al quale viene affiancata una ricostruzione in grandezza naturale con pelo.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project