Cerca nel sito

 

 

 

 

Budoia - Chiesa di S. Maria Maggiore

La chiesa di Santa Maria Maggiore si trova a Dardago, località del Comune di Budoia, in provincia di Pordenone.

Qui esisteva già una chiesa con annesso un cimitero, soppresso dalle leggi napoleoniche. I lavori di costruzione della nuova chiesa iniziarono nel 1786 e terminarono nel 1823. La chiesa fu consacrata dal Vescovo Carlo Ciani il 12 ottobre di quello stesso anno.

La chiesa di Santa Maria Maggiore conserva al suo interno un maestoso altare maggiore in stile barocco, posto su un rialzo con cinque gradini poligonali, databile alla metà del Seicento, trasportato qui dalla chiesa S. Maria Nova di Venezia, che era stata demolita. La mensa con marmi colorati ed un tabernacolo forma di tempietto.

Tra le quattro colonne si aprono tre nicchie che contengono le statue di legno dell’Assunta, S. Andrea e S. Lucia, queste due ultime sono di Andrea Pigatti (1709). Ospita una tela di Francesco Montemezzano che raffigura l’Assunta, portata qui nel 1801. Interessante l’altare settecentesco dedicato alla Madonna.

Nel soffitto affresco del 1823 di Giovanni Carlo Bevilacqua da Venezia (1775-1849), raffigurante l’Assunta. Ricorda la S. Maria Gloriosa del Tiziano, che si trova alla chiesa dei Frari di Venezia.

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project