Cerca nel sito

 

Widgets Magazine Widgets Magazine

Muzzana del Turgnano - Tartufo Bianco Pregiato Friulano

di Giorgio De Zorzi

8027189dMuzzana_del_Turgnano_-_Tartufi_di_Muzzana_-_Archivio_edizione_2011_-_concessa_per_libero_uso.jpg

Il tartufo bianco (tuber magnatum) è la specie più pregiata del tartufo (tuber), uno dei nobili protagonisti della gastronomia.

Da qualche anno si è scoperto che anche nei boschi planiziali di Muzzana del Turgnano, in provincia di Udine, resti dell’antica selva che in tempi remoti si estendeva senza soluzione di continuità dal Livenza all’Isonzo, questo prezioso prodotto è presente in maniera significativa.

Il tartufo cresce in simbiosi con le radici di specie arboree tipiche del bosco di pianura-collina, come il carpino bianco, farnia, nocciolo, pioppo tremulo, salicone e il tiglio.

Questi alberi devono tuttavia avere per “contorno” altri arbusti per favorire la proliferazione del tartufo, che sono: il sambuco, il sanguinello e la rosa canina. La presenza di abbondante nel sottobosco di aglio ursino fornisce una delle componenti essenziali per il profumo del tartufo.

Il bosco di Muzzana del Turgnano, che si estende per circa 160 ettari, dal punto di vista dell’ambiente per il tartufo, presenta delle caratteristiche uniche, come quello di essere molto vicino al mare ed a livello pianeggiante. L’uso di questo bosco è civico, quindi riservato agli abitanti del comune di Muzzana del Turgnano.

L’Associazione Muzzana Amatori Tartufi è incaricata della gestione del bosco, gestione che è stata anche certificata come sostenibile.

Da quattro anni si tiene a Muzzana una festa per celebrare il tartufo bianco: “Trifule in fieste”.

Altre informazioni:

http://www.muzzanamatoritartufi.it

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia di AFIP P.I. 02319940306 - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project