Cerca nel sito

 

 

 

 

San Giovanni al Natisone - Villa Trento

La Villa dei conti di Trento si trova a Dolegnano, località del Comune di a San Giovanni al Natisone, in provincia di Udine. Il complesso della villa rappresenta uno degli esempi più spettacolari di villa settecentesca ed è posto ai piedi dei rilievi collinari che salgono all'Abbazia di Rosazzo.

Il complesso della villa è composto da due barchesse irregolari verso la strada e delimitato da un basso muro a cui si unisce una peschiera. Lo completa il cortile rustico laterale, con annessi edifici agricoli ed un ampio parco che si apre sul retro, percorso da vialetti ghiaiosi che si snodano tra pini giganteschi, agavi, peonie, biancospini, limoni, oleandri ed altre specie.

La villa fu costruita nella prima metà del XVIII secolo dalla famiglia Sartorelli, discendente da un colonnello di Carlo V, per amministrare la propria tenuta agricola. Questa famiglia nel 1791 acquistò il titolo di "Conti Trento".

La villa durante la I Guerra Mondiale ospitò un ospedale della British Red Cross. Qui era di stanza la Prima unità a cui capo c’era Georges Macaulay Trevelyan. L’ospedale, che ispirò anche Ernest Hemingway per "Addio alle armi", raggiunse la capienza di 180 letti e un sistema di un centinaio di ambulanze.

Lo schema della villa è quello del palazzo urbano con gli spazi interni organizzati attorno il salone centrale passante. Nella facciata a piano terra troviamo un portale ad arco a tutto sesto incorniciato da bugne e nel piano nobile una porta finestra arricchita da una elegante cimasa sormontata da un timpano. Due grandi camini alla maniera veneta sono posti in corrispondenza degli assi centrali.

Il salone di Villa Trento è decorato con due paesaggi dai motivi neoclassici, affrescati alle pareti. In questa villa furono ospitati Napoleone, Maria Luisa, Papa Pio X e i Reali d'Italia. Raccoglie un’importante quadreria con più di cinquanta dipinti di qualità dal XIV al XX secolo. Notevole l’archivio fotografico, ricco di 6000 foto a partire dal 1860 a cui si affianca la biblioteca, che conta settemila volumi antichi.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Mappa


Visualizza San Giovanni al Natisone in una mappa di dimensioni maggiori

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project