Cerca nel sito

 

Duino-Aurisina (TS)

Duino-Aurisina - Storia

Il territorio del comune di Duino-Aurisina (Devin-Nabrežina) era diviso nei distretti di Monfalcone e Sesana (Sežana), che dopo la Prima Guerra Mondiale entrarono a far parte dell’Italia. Nel 1927 con la riforma amministrativa delle province di Udine, Gorizia e Trieste, vennero accorpati i territori dei comuni di Aurisina, Duino, Malchina, San Pelagio e Slivia in un unico comune, che si costituisce ufficialmente il 9 settembre 1928 (R. D. 1940 del 27/07/1928).

Dopo la Seconda guerra mondiale fece parte della cosiddetta Zona A del Territorio Libero di Trieste, sottoposto all’amministrazione Alleata dal 1947 al 1954. In questo periodo, per l’ordinanza prefettizia del 16 settembre 1947, cede parte del suo territorio per la costituzione del comune di Doberdò del Lago (GO). Il 26 ottobre 1954, cessata l’amministrazione del Territorio Libero di Trieste, fece ritorno con la Zona A all’amministrazione italiana, nella provincia di Trieste.

Attualmente la sede del municipio del comune di Duino-Aurisina si trova in località Aurisina Cave.

 

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project