Cerca nel sito

 

 

 

 

Duino-Aurisina - Villaggio del Pescatore

Il Villaggio del Pescatore (in sloveno Ribiško Naselje) è un borgo che sorge nel comune di Duino-Aurisina, nei pressi della foce del Timavo e alle sue strutture portuali. Oggi di tipo turistico residenziale, nacque tra il 1951 e il 1952 per ospitare gli esuli giuliani e dalmati che provenivano dai territori ceduti alla Jugoslavia in seguito ai trattati di pace.

All’inizio si chiamava "Villaggio San Marco", patrono molto comune nelle cittadine di provenienza dei nuovi abitanti. Fu poi battezato con il nome attuale. Oggi conta circa 600 abitanti, di cui solo una metà discendente dai primi abitatori.

Ci sono oggi varie strutture turistiche come l’ampia zona sportiva "Centro Sportivo San Marco" in cui si può praticare calcio, tennis, vela, canottaggio. Il 31 marzo 2011 è stata inaugurata l’Area Paleontologica, un sito ricchissimo di fossili, dove nel 1994 è stato ritrovato “Antonio”, il dinosauro meglio conservato d’Europa.

Le sue coordinate sono: 45°44′0″N e 13°45′0″E. . Il nuovo CAP, dal 2010, è 34013.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project