Cerca nel sito

 

Brugnera (PN)

Brugnera - Storia

La storia di Brugnera, il cui nome deriva dal latino prunea, “prugna”, si può far risalire al castello eretto sulla sinistra del Livenza, circondato in parte dal fiume, e nel resto da ampio fossato.

Dopo lo stacco del ramo dei signori di Prata la giurisdizione del contado di Porcia e di Brugnera, fu costantemente retto insieme dalle due linee (o colonnelli) in cui si divideva la casata dei Porcia che sedevano nel Parlamento Friulano.

Il castello era di origine molto antica, nel 1192 fu preso dai Trevigiani ma i signori lo riebbero nel 1199. I Brugnera alla fine del ’300 si unirono ai Carraresi per cui il maniero fu preso dagli Udinesi (1386).

Per le lotte, che si svolsero all’inizio del 1400 Artico di Brugnera fu indotto a sottomettersi a Venezia e consegnare il castello (1418). Con questo nome oggi viene chiamato il palazzo di origine recente.

Brugnera, fu sempre un fiorente centro agricolo ma oggi è più nota per le numerose ed importati industrie di mobili.

 

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project