Cerca nel sito

 

Bicinicco (UD)

Bicinicco - Storia

Il nome del comune di Bicinicco deriva da Beccinius o Buccinius, probabilmente uno dei primi assegnatari di queste terre in epoca romana, da cui ebbe origine un toponimo prediale. Anche se la terminazione in –icco potrebbe rimandare anche ad una presenza celtica.

La frazione Gris viene nominata come Griezs in un documento nel febbraio 1229, come cappella de Grez nel febbraio 1246 e come de Greis nel 1290 c. Deriva dal medio alto tedesco “griez”: ghiaia minuta o sabbia. La villa era sottoposta alla giurisdizione della Pieve di Lavariano e sotto l’autorità dei Signori di Castello.

Il nome della frazione Cuccana è un toponimo che deriva da “cucco”, altura tondeggiante. Nel settembre del 1166 Alarico di Attems, già marchese di Toscana, cedette i feudi al patriarca Ulrico o Vodalrico affinché ne investa la figlia Luicarda e lo sposo Erigo di Manzano assieme al loro figlio Corrado. Il feudo comprendeva i villaggi di Tissano, S. Stefano, Persereano, Magre e Grisinan (Gris?). Infeudata ai signori di Strassoldo, nel 1635, in epoca veneziana, divenne una “villa comun”, amministrata cioè direttamente dal Luogotenente della Repubblica.

Il toponimo Felettis ha origine dal termine latino filitcum (felce). La villa citata fin dal 1031, era feudo dei di Colloredo.

La prima citazione di Bicinicco risale ad un documento del 1031 dove si incontra “usque Bicinis”. Bicinicco fu dato in feudo ai Savorgnan che lo mantennero sino al 1797. Sul finire del Quattrocento venne raziato dal passaggio delle milizie turche. Nel 1866 Bicinicco venne eretta a municipio.

Durante la Seconda Guerra Mondiale qui vi furono vari arresti di partigiani, tra cui, nel febbraio del 1945, quella di Mario Modotti detto Tribuno, comandante partigiano della Brigata Ippolito Nievo A, delle Brigate Garibaldi. Modotti venne fucilato il 9 aprile, assieme ad altri, sul muro delle carceri di Udine. Verrà insignito della Medagli a d’argento al valor militare, mentre il suo delatore sarà condannato a sei anni e otto mesi di reclusione.

 

 

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project