Cerca nel sito

 

 

 

 

Amaro - Chiesa di San Nicol˛

La chiesa parrocchiale di San Nicolò trova in Via San Nicolò ad Amaro, comune in provincia di Udine. Fu costruita tra il 1889 e il 1897 su progetto di Girolamo D’Aronco da Gemona e quindi consacrata nel 1909.

La chiesa di San Nicolò venne eretta per sostituire l’antica chiesa quattrocentesca, più volte rimaneggiata, non più in grado di rispondere alle necessità della popolazione. Dell’antico edificio restano il lato nord ed il portale. Il campanile è del 1933 e sostituisce quello demolito nel 1925.

Il campanile della chiesa di San Nicolò (da Wikipedia)

Il pittore Alfredo Carnelutti realizzò nel 1947 gli affreschi dell’abside, raffiguranti Cristo Re e figure di Santi. Altri affreschi sono sul soffitto della navata, opera modesta molto recente (1980) dei fratelli Pascolo, di Stazione della Carnia.

Del tardo Settecento sono gli altari della chiesa di San Nicolò: marmoreo altare maggiore della chiesa di San Nicolò ha, ai lati, le statue di San Nicolò e San Giovanni Battista. Sono invece più lavorati e raffinati quelli laterali. Quello di destra conserva una pala del 1846 che ha per soggetto la Pentecoste, opera di Antonio Taddio da Raveo.

L’altro altare, di sinistra, intitolato al Rosario, è opera di Francesco Aloj da Gemona (1787-1780). Sappiamo che per questa realizzazione nella chiesa di San Nicolò fu sborsata la notevole somma di 600 ducati che, come racconta un antico documento, furono raccolti dalle fiere donne di Amaro, con enormi fatiche, trasportando fieno e legna dal Monte Amariana.

• Viaggio in Friuli Venezia Giulia

 

 

Viaggio in Friuli Venezia Giulia - Tutti i diritti riservati - © Avatar Project